Come fare il compost fai da te per nutrire le piante

di AnnaMaria

Quella di fare il compost domestico sta diventando una pratica sempre più diffusa tra gli appassionati di giardinaggio e cura delle piante. Grazie al compost fai da te è possibile riciclare gli scarti organici ed ottenere un buon fertilizzante naturale da utilizzare per le piante del terrazzo o del giardino. Il procedimento non è difficile e dopo qualche mese avrete una buona dose di terricciato da usare per fertilizzare le piante.

Per prima cosa procuratevi un composter. Ne esistono di diverse grandezze, adatti anche ai balconi, e dovete sceglierlo anche in base alla quantità di compost di cui credete di aver bisogno e alla quantità di rifiuti che pensate di poter utilizzare. Un buon composter deve avere una rete sul fondo per drenare i liquidi e un coperchio per evitare che si bagni quando piove.

Posizionate il vostro composter in una zona asciutta, ma al riparo dalla luce diretta del sole e dall’umidità che farebbe marcire il compost. Per creare il vostro compost fai da te potete riciclare tutte le verdure crude, le bucce della frutta, le foglie, i rametti e tutti gli scarti del giardino, le bustine del tè e i fondi del caffè, i giornali letti e spezzettati. Evitate di usare frutta e verdure cotte, carne, latticini, perchè potrebbero causare cattivi odori e attirare gli animali. Per fare più in fretta potete usare un attivatore di compost, da acquistare nei negozi di bricolage.

Prima di poter utilizzare il compost deve passare un po’ di tempo, almeno qualche settimana, e quando vedrete che il composto diventa marrone scuro, quasi nero, vuol dire che il compost è pronto per essere mescolato con il terriccio ed utilizzato per le piante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.