Come prendersi cura delle proprie piante

di gianni puglisi

Anche se dedichiamo molte cure alle nostre piante, spesso queste si ammalano: bisogna sapere individuare con precisione il motivo per cui soffrono per porre rimedio nel migliore dei modi; ma come fare per capire da che cosa sono affette le nostre piante?

Le cause delle malattie delle piante possono dipendere da diversi fattori, come elementi climatici quali la luce, la temperatura atmosferica, la quantità d’acqua somministrata e il tenore d’umidità. Oppure possono dipendere da altri fattori, come ad esempio una carenza o un eccesso di un elemento chimico fertilizzante. Possono dipendere anche da un terriccio non adatto o infine alla presenza di parassiti come insetti oppure acari.

Se la pianta soffre per scarse innaffiature, allora bagnate la pianta immergendo il vaso in acqua, mentre se la vostra pianta soffre per il caldo secco eccessivo, spostatela in un luogo più umido.  Se la vostra pianta non richiede posizioni molto illuminate, cercate di tenerla nella semioscurità.

Se notate che la punta della vostra pianta appare secca, sappiate che questo è correlato alle scarse innaffiature, e in altri casi può indicare che le radici della pianta sono compresse in un vaso troppo piccolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.