Decorazioni natalizie con le pigne (seconda parte)

di gianni puglisi

Qualche giorno fa vi abbiamo suggerito alcune idee per realizzare delle belle decorazioni natalizie con le pigne, le quali, infatti, si prestano splendidamente per essere usate come addobbi di Natale. Dopo aver visto come colorare le pigne e come usarle per realizzare una ghirlanda di Natale, oggi vedremo come utilizzarle per creare degli originali segnaposti, come addobbo per l’Albero e come originali chiudi pacco.

Segnaposti di Natale con le pigne

Le pigne possono essere usate per realizzare dei segnaposti molto originali e decorativi con l’ausilio di pochi materiali: a parte le pigne servono un cartoncino bianco o rosso, dei glitter e un filo di ferro.

Per prima cosa dovete prendere il filo di ferro e avvolgerlo intorno a un pennarello in modo da formare alcuni cerchietti che serviranno per reggere il cartoncino nel quale verrà scritto il nome dell’ospite, e poi tagliate il filo a circa venti centimetri. Avvolgete il filo intorno alla pigna, che avrete precedentemente colorato o glitterato, in modo da farlo stare in posizione verticale. Decorate il cartoncino con i glitter e poi scrivete il nome dell’ospite e sistematelo tra i cerchietti del filo di ferro che andrete a schiacciare con le dita in modo da assicurarvi che il cartellino resti ben visibile.

Pigne come palline di Natale

Le pigne possono essere usate anche per addobbare l’albero di Natale al posto delle classiche palline, il procedimento è molto semplice: procuratevi delle pigne, coloratele con lo spray o con i glitter, preparate un nastro rosso dal quale ricavare un fiocco doppio che poi andrete ad incollare con la colla a caldo sulla pigna; infine create con un altro nastro un piccolo anello per appendere la pigna all’albero, e incollatelo; fate asciugare bene ed ecco che la vostra pigna-pallina sarà pronta.

Chiudi pacco con le pigne

Anche realizzare dei chiudi pacco con le pigne è molto semplice: impacchettate il regalo facendo un grande fiocco con del nastro colorato; colorate le pigne e attaccatele con la colla a caldo nel centro del pacco oppure attaccateci un piccolo nastrino che andrete ad appendere ai lembi del nastro; l’ideale sarebbe colorare le pigne con lo stesso colore della carta regalo in modo da creare un bel contrasto con quello del fiocco.

Photo Credit: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.