Eleagnus, perfetta siepe invernale

di Valentina

L’eleagnus è un arbusto che si adatta in maniera fantastica a diventare una perfetta siepe invernale. Conosciuta anche sotto il nome di olivanto questa pianta vanta delle origini orientali che a seconda delle cure ricevute può raggiungere anche i 5 metri di altezza.

Coltivare l’eleagnus per ottenere una buona siepe invernale significa aiutarla a crescere nella forma e nelle dimensioni volute, non arrancare nella sua cura. Essa infatti è molto semplice da approcciare, sia che la si metta a dimora in piena terra o in vaso. Grazie al suo ciclo vitale è possibile poter contare su un esemplare che difficilmente lascia spoglio il giardino della sua bellezza. Rappresentata non solo dalla sue bacche rosse ma principalmente dalle foglie, piccole o lanceolate, che possono assumere colorazioni che vanno dal verde chiaro al grigiastro e dal verde scuro all’argenteo. I fiori dell’olivanto sono di piccole dimensioni, di colore bianco e spesso fanno la loro comparsa sia in primavera che in autunno a seconda delle temperature. Le bacche, al contrario, prediligono le stagioni fredde per svilupparsi, dando alla siepe creata con questa pianta un aspetto festivo da non sottovalutare a livello estetico.

L’eleagnus non è solo interessante dal punto di vista estetico, ma anche per ciò che concerne il suo odore. Ha infatti un profumo molto intenso ma piacevole che può essere percepito a distanza. Una ragione in più per usufruire di questo arbusto sempreverde, disponibile in natura in tante varietà, per decorare il proprio giardino in modo intelligente e semplice allo stesso tempo.

Photo Credit | Wikipedia

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.