Eulychnia acida, pianta grassa

di Redazione

L’Eulychnia acida è una pianta grassa di grande effetto decorativo, per via della splendida fioritura ma soprattutto per le notevoli dimensioni che può raggiungere nella coltivazione in piena terra. Si tratta di una pianta che può raggiungere i quattro metri di altezza, anche se nella coltivazione in vaso non va oltre il metro. E’ caratterizzata da un fusto centrale, dal quale partono delle ramificazione che fanno somigliare la pianta ad un candelabro.

Il fusto è costituito da diverse costolature parallele, ricoperte di areole, con spine più o meno rigide di colore biancastro, grigio o marrone. I fiori sono bianchi o rosa, quasi cartacei, e fanno la propria comparsa nel corso della stagione primaverile o in estate. L’Eulychnia acida si coltiva per lo più in vaso, non essendo resistente a temperature troppo prossime allo zero. Nelle zone con inverni miti, tuttavia, può essere allevata in piena terra, dove raggiungerà dimensioni ragguardevoli.

Photo Credits: columnar-cacti.org

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.