Piante bulbose, la Fresia

Spread the love

La Fresia è una bulbosa perenne appartenente alla famiglia delle Iridacee ed originaria dell’Africa del Sud. E’ caratterizzata da foglie nastriformi ed erette, al centro delle quali si erge un fusto anch’esso eretto. I fiori sono a forma di trombetta riuniti in spighe di diverse colorazioni, che fanno la propria comparsa nella tarda primavera, inebriando l’ambiente circostante con il loro fresco profumo.

E’ una pianta adatta alla coltivazione in giardino, nella formazione di bordure ed aiuole. Nella zone con clima invernale rigido, tuttavia, è opportuno coltivare la pianta in vaso, in modo da poterla spostare  all’interno delle mura domestiche quando le temperature scendono eccessivamente. A livello industriale si coltiva la pianta per la produzione di fiori recisi, da utilizzare nella preparazione di bouquet e composizioni. La Fresia è una pianta facile da coltivare, che richiede davvero pochi accorgimenti per regalare il meglio della sua bellezza in ogni stagione dell’anno.

Photo Credits: Thinkstok

Lascia un commento