I rododendri in fiore all’Oasi Zegna in provincia di Biella

di gianni puglisi

Chi ama i rododendri non può perdersi l’Oasi Zegna, un’area montana protetta situata in Piemonte in provincia di Biella, dove ogni anno, tra la fine di maggio e quella di giugno si assiste alla fioritura di centinaia di rododendri olandesi lungo i primi tornanti della strada Panoramica Zegna, fra Trivero e la Bocchetta di Caulera.

Questo percorso è la cosiddetta Via dei Rododendri voluta da Ermenegildo Zegna e realizzata negli anni ’40 dall’illustre architetto paesaggista fiorentino Pietro Porcinai e recentemente ampliata da Paolo Pejrone. Il risultato è un incantevole giardino in mezzo alle montagne, ideale per passeggiare nella natura e accessibile anche dai portatori di handicap.

Il progetto Oasi Zegna è stato messo a punto nel 1993 dagli eredi di Ermenegildo Zegna, come sviluppo del “pensiero verde” del fondatore, primo esempio italiano di mecenatismo ambientale; l’Oasi Zegna è anche cellula dell’Ecomuseo del Biellese, per la sua raccolta del patrimonio storico e culturale del territorio.Ogni anno, per celebrare le bellissime fioriture di rododendri, l’Oasi Zegna organizza una serie di iniziative rivolte a grandi e piccini, per conoscere il paesaggio montano e per vedere da vicino l’affascinante Via dei Rododendri, un percorso senza precedenti interamente immerso nella natura e contornato dai rododendri, piante acidofile in grado di regalare un’abbondante e profumata fioritura estiva.

Per chi volesse soggiornare qualche giorno sono disponibili diverse strutture di accoglienza immerse nella suggestiva cornice delle Alpi biellesi; inoltre, è allestita sul Piazzale 2 di Bielmonte un’area camper attrezzata.

Per conoscere tutte le iniziative consultate il calendario degli eventi all’indirizzo http://preview.oasizegna.com/web/eventi/; per maggiori informazioni www.oasizegna.com


Per saperne di più sui rododendri:

 

 

Foto Credit: Ufficio Stampa Oasi Zegna

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.