Inaugurato il Bosco Verticale di Milano: 21 mila piante su due grattacieli

di Mariposa

Il Bosco Verticale di Milano è stato inaugurato oggi. La fotografia che potete osservare non rende giustizia all’ecosistema: sono due grattacieli (rispettivamente di 112 e 80 metri) molto belli, progettati da Boeri Studio. La caratteristica di queste strutture residenziale però sta nelle fioriere e nei balconi che ospitano ben 21mila piante fra cui quasi 800 alberi fra i 3 e i 9 metri, 4 mila arbusti, 15 mila tra rampicanti e piante perenni.

Il Bosco si estende in altezza per 20mila metri quadri, creando un rapporto due/uno tra alberi ed abitanti. Il Bosco Verticale ospita appartamenti molto lussuosi ma non è solo una “casa per uomini”, è anche una “casa per animali”. Lo stesso architetto Stefano Boeri ha commentato:

Abbiamo già registrato una popolazione di volatili che non si erano visti negli ultimi anni in città, c’è un esperimento, un laboratorio sulla biodiversità in corso.

La zona di Porta Nuova Isola, tutta nuova e in via di completamento in occasione dell’Expo 2015, comprende anche il palazzo di William McDonough, una bella pista ciclabile, le residenze dei Giardini di Lagrange e il Giardino De Castillia (che sarà inaugurato il 25 ottobre). Il Bosco Verticale è un esempio interessante di architettura moderna che rispetta l’ambiente e lo valorizza, e quindi di biodiversità e di sostenibilità. Boeri ha inoltre sottolineato che non ci sono al mondo edifici alti con ecosistema così ricco, tanto che la Bbc ha iniziato a monitorare l’evoluzione del bosco con webcam sulle costruzioni dirimpettaie. E non è tutto, perché in Cina desiderano replicare il progetto.

Photo Credits | oneinchpunch / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.