Irrigazione: aiutiamo le piante attraverso dischi specifici

di Valentina

Il caldo torrido di agosto non fa bene alle piante , che mai come sul finire del periodo estivo, quando le temperature toccano il loro picco più alto per poi riscendere, hanno bisogno di una irrigazione di un certo tipo, ben calibrata e soprattutto in orari specifici, per far si che piante, ortaggi e fiori non si secchino o brucino con la forte esposizione ai raggi solari. Per aiutare il mantenimento dello “stato di grazia” relativo all’innaffiatura esistono diversi oggetti. Oggi parliamo dei dischi, che possono essere di diverso materiale e proprietà.

Quelli più noti sono i dischi in fibra di cocco:  si tratta di un espediente molto semplice e efficace per evitare che la terra si “crepi” letteralmente e renda in qualche modo non solo difficile la sopravvivenza delle radici per il gran calore, ma anche l’innaffiatura della pianta, specie se la stessa è contenuta in un vaso, magari di plastica, che sottoposto tutto il giorno al calore del sole sembra quasi “cuocere” le nostre piante.

Si tratta di una soluzione in grado di coprire adeguatamente il terriccio attorno alla pianta e di norma vengono venduti in qualsiasi vivaio. Al loro centro presentano un foro che consente di farli “calzare” adeguatamente attorno ad un fusto.  Essenzialmente sono particolarmente adatti per trattenere quel pizzico di umidità nel terreno affinché la pianta possa usufruirne. Nei paesi più freddi, al contrario, i dischi di fibra di cocco sono utilizzati comunemente per proteggere gli arbusti dl gelo. E non dimenticate: occupando il vaso o il pezzo di terreno, rappresentano anche un ottima arma contro le erbacce.

Un altro disco decisamente efficace per contrastare gli effetti del calore attualmente in commercio è il terralenx: un disco composto in parte da fibra naturale ed in parte da fibra sintetica. Quest’ultima è estremamente assorbente ed è in grado di trattenere l’acqua con la quale viene  bagnato, rilasciandola gradualmente nei giorni a seguire.  Per darvi una idea è in grado di assorbire una quantità di acqua pari a 13 volte il suo peso.

Sebbene si tratti di un prodotto per vivaisti, in rete è disponibile anche all’acquisto per i privati.

zp8497586rq

Commenti (4)

I commenti sono disabilitati.