Arredare il giardino: come costruire un orto in un vaso

di Valentina

Spread the love

Quante volte avreste voluto creare un orto nel vostro giardino ma per inesperienza o paura di rovinare l’ambiente faticosamente creato in anni di giardinaggio avete soprasseduto? Girando per la rete ho trovato la soluzione che fa per voi.  Una azienda specializzata in questo ramo ha infatti creato un particolare vaso che, riprendendo la bucolica tradizione dell’utilizzo di bottiglie infilate al suolo per irrigare, è in grado di farvi creare un delizioso orto da porre in qualsiasi punto del vostro spazio.

Possiamo definirlo un orto moderno? Di certo è un orto a portata di mano anche di tutti coloro che vivono in città e non hanno un giardino su cui contare. Ma che soprattutto hanno problemi di annaffiature.  Non dovrete quindi preoccuparvi di nulla se non di riempire il serbatoio unito al vaso. Questo soprattutto perché d’estate, con il rialzo delle temperature ed il sole che batte sulle piante, gli ortaggi per crescere hanno bisogno che il terreno ed il substrato siano adeguatamente umidi.

Questa particolare fioriera dotata di serbatoio viene prodotta dalle Verdemax. E non dovete pensare che sia una soluzione “mini”: le misure del vaso sono adattabili in maniera molto semplice a qualsiasi ambiente senza risultare disturbanti: parliamo di 100x60x30. Ecco quindi che è possibile coltivarvi delle insalate, la maggior parte delle erbe aromatiche come il prezzemolo, il basilico, la menta, i pomodori e l’erba cipollina.

Il vaso vi arriva in dotazione con un telo di protezione con cui foderarlo ed un sacchetto di argilla espansa da stendere sul bordo. La tanica, di 6 litri, è posta ad uno dei lati corti dello stesso. Ma attenzione a non fare di testa vostra praticando dei fori per riempire più comodamente la tanica di acqua. L’impianto di irrigazione è infatti stato creato per dare alle piante coltivate la giusta quantità di acqua senza che le radici corrano il rischio di marcire. Qualsiasi modifica non assicurerebbe all’intero impianto il giusto funzionamento.

Commenti (1)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.