Mammillaria gracilis, per giardini rocciosi fioriti in estate

di Redazione

Caratteristica e curiosa, sia nel periodo della fioritura che nella sua fase sempreverde. Parliamo della Mammillaria gracilis, appartenente alla famiglia delle Cactacee ed originaria del continente americano, in particolare del Messico. Si tratta di una pianta con fusti tondeggianti o cilindrici, che difficilmente superano i dieci centimetri di altezza. Gli spessi fusti sono ricoperti da numerose spine, fitte e lunghe, di colore chiaro.

I fiori della Mammillaria gracilis assumono colorazioni diverse, sono simili a grandi margherite e fanno la propria comparsa nel corso della stagione estiva. La Mammillaria gracilis si adatta alla coltivazione in vaso, ma anche all’allevamento in giardini rocciosi, dove tenderà ad occupare un grande spazio, allargandosi grazie ai numerosi polloni. La coltivazione di questa splendida pianta grassa non presenta difficoltà particolari, fatta eccezione per temperature, visto che la Mammillaria gracilis non sopporta le gelate ed il freddo persistente.

Photo Credits: passion.succulentes.free.fr

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.