Marzo, i bulbi da mettere a dimora per la fioritura estiva (FOTO)

di gianni puglisi

Marzo ormai iniziato e come ben sapete è tempo di lavoretti in giardino, oggi vogliamo parlarvi dei bulbi che andrebbero messi a dimora proprio in questo mese per arrivare all’estate con dei bellissimi fiori! Ecco una lista dei principali fiori in questione.

1. Dalia

Questi bellissimi fiori dalle molteplici specie si piantano nel terreno a metà marzo nella speranza di evitare brusche gelate e  hanno bisogno di molta luce e di terreni ricchi e freschi soprattutto in estate. La cosa più importante da fare è ripararle dal vento. Le dalie nane possono anche essere piantate in vasi o in fioriere.

2. Gladioli

Queste piante che di solito si trovano in campagna sono molto facili da coltivare e non hanno esigenze particolari. La fioritura dura circa due settimane e avviene tra luglio e settembre. Si trovano di molti colori, hanno bisogno di un terreno ben drenato e anche essi preferiscono essere riparati dal vento che potrebbe spezzare i loro steli. Vanno interrati a circa 10-12 cm di profondità o in serie o raggruppati.

3. Calle

I fiori più eleganti che ci siano fioriscono da aprile fino a metà luglio. A differenza degli altri hanno bisogno di zone semi ombreggiate e di terreni ricchi di sostanze organiche e ben annaffiati. Richiedono la protezione dei rizomi dal freddo mediante pacciamatura. Spesso sono usate per decorazioni e bordure.

4.Iris

Questi fiori molto profumati spesso sono viola o blu,  sono piante perenni e molto resistenti. Sarebbe meglio evitare terreni troppo argillosi in quanto farebbero marcire i bulbi, e devono essere posizionati abbastanza in superficie perché se si collocano troppo in profondità potrebbe esserci il rischio della non fioritura, anche se dobbiamo ricordare che fioriranno solo un anno dopo la piantagione. Solitamente si usano come piante ornamentali.

5. Gigli

I gigli hanno forme particolari simili a trombette o a stelle, emanano un profumo buonissimo e hanno tonalità che vanno dal rosa all’arancione, ovviamente senza dimenticare quelli bianchi. La fioritura va da maggio a settembre, la messa a dimora non richiede grandi particolarità, si adattano a qualsiasi tipo di terreno (meglio se meno calcareo) e hanno bisogno di molto sole. Questi fiori molto spesso si vedono anche sulle terrazze delle case infatti possono essere piantati anche in vaso, l’importante è che siano a 3- 5 cm di profondità.

Photo Credits | Ottochka / Shutterstock.com

Photo Credits | pixfix / Shutterstock.com

Photo Credits | Zigzag Mountain Art / Shutterstock.com

Photo Credits | Tamara Kulikova / Shutterstock.com

Photo Credits | David Carillet / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.