Monoico

di Marion

 Con il termine monoico si fa riferimento a una modalità di riproduzione sessuale delle piante. Nelle specie monoiche gli organi riproduttivi maschili (gli stami) e quelli femminili (pistillo) coesistono sulla stessa pianta. I fiori possono essere emafroditi (si definiscono in questo caso monoclini) e quindi portare sia stami che pistillo; diversamente sulla stessa pianta possiamo rinvenire sia fiori maschili che femminili. Tra le piante a fiori monoclini distinguiamo le piante dicogame, in cui antere e stigmi hanno epoche di maturazione differenti (è il caso della Dionea), e omogame, quando le due strutture maturano nello stesso momento (tutte le Sarracenie e molte Drosere).

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.