Palme, fiori e frutti

di Marion

I fiori di palma

I fiori delle palme sono di solito piccoli e poco vistosi ma assumono un certo risalto grazie al fatto di presentarsi riuniti in infiorescenza; il loro colore varia dal grigio al bianco crema, ma non mancano i fiori di palma nelle tonalità del lilla, rosa, malva e arancione mentre, quanto al loro aroma, essi possono sia emettere un gradevole profumo che sprigionare un fastidioso olezzo. La loro permanenza sulla pianta è piuttosto breve, durano un giorno ma anche meno, e la loro comparsa si verifica solo su palme mature, fermo restando che l’epoca della fioritura varia molto tra una specie e l’altra.

I fiori di palma crescono tra le guaine fogliari o al di sotto di esse e possono restare semi nascosti nella chioma o sporgersi e farsi evidenti, come nelle specie Washingtonia filifera e Brahea armata. L’infiorescenza nel suo insieme viene chiamata spadice mentre il suo fusto principale viene chiamato peduncolo e può essere spesso e legnoso o sottile e delicato.

Si definiscono dioiche quelle palme in cui alcuni esemplari producono fiori maschili e altri fiori femminili distinguendosi quindi in palme maschio e palme femmina: sono palme dioiche le specie dei generi Chamaedorea, Chamaeropsis, Phoenix e Raphis, mentre si definiscono monoiche le specie di palma che presentano elementi maschili e femminili sulla stessa pianta, è il caso dei generi Washingtonia e Sabal.

I frutti delle palme

I frutti delle palme, al contrario dei fiori, sono ben visibili ed hanno uno spiccato valore ornamentale. Può trattarsi di drupe o di bacche contenenti da uno a tre semi, commestibili, come datteri e noci di cocco, o velenose. Il dattero è il frutto della Phoenix Dactylifera, meglio nota con il nome di palma da dattero, una specie molto longeva che comincia a fruttificare solo a partire dal terzo anno di vita. La noce di cocco è il frutto della Cocos nucifera o palma da cocco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.