Olmo campestre, per combattere le infiammazioni

di Redazione

L’olmo campestre è un albero dalle straordinarie proprietà antinfiammatorie, soprattutto utilizzato per il cavo orale. Ma non solo: trova applicazione anche per la cura della pelle, soprattutto in caso di comparsa di eczemi che vengono in tal modo affievoliti, e di emorroidi.

La sua essenza principale si trova nella corteccia dell’albero, che andrà sminuzzata finemente e bollita in acqua: il decotto che si ottiene, dopo aver filtrato i residui della corteccia, potrà essere bevuto proprio come una tisana, per lenire le infiammazioni intestinali e del cavo orale, in special modo della trachea. Se non volete berne l’estratto della corteccia nessun problema: le proprietà benefiche potranno mostrarsi anche facendo dei semplici gargarismi.

L’albero dell’olmo è una delle piante monumentali più diffuse in Italia: sarà facile reperirne la corteccia per utilizzarla a fini fitoterapici. In alternativa il suo estratto, più facilmente utilizzabile, sarà reperibile anche nei negozi di erboristeria o simili. Ricordiamo infine che oltre alle proprietà anti infiammatorie, l’Olmo campestre ha anche proprietà depurative e drenanti, quindi è utile per combattere problematiche della pelle come l’acne.

Foto credits: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.