Orticolario 2016 a Cernobbio dal 30 settembre

di Valentina

Sta per tornare uno degli appuntamenti più interessanti del panorama florovivaistico italiano. Orticolario 2016 è alle porte, pronto a svelare a tutti coloro che si recheranno a Villa Erba, presso Cernobbio sul Lago di Como, tutta la sua bellezza.

Orticolario è giunta alla sua ottava edizione e come ogni anno ha deciso di esprime la sua grande passione per il giardinaggio ed il giardino attraverso l’eleganza e la bellezza dei suoi fiori. Il tema scelto per il 2016 è il risveglio.  Ed il fiore scelto sul quale porre il focus è l’anemone: è chiamato anche il “fiore del vento” perché è davanti allo stesso che si apre in via esclusiva. Botanicamente parlando questa fioritura può contare su circa 120 specie diverse, erbacee, tuberose e perenni. La maggior parte di esse sono piante rustiche e quindi adatte ad essere coltivate anche in vaso senza troppi problemi. Una particolarità? Le diverse tipologie sono in grado di coprire tutte le stagioni con il loro periodo di fioritura: questo si traduce, con il giusto ritmo di semina, ad un balcone o ad un’aiuola sempre fiorita.

 

Uno dei punti forti di Orticolario, che non mancherà nemmeno quest’anno, è quello delle installazioni. Esse saranno come sempre eclettiche e colorate. Punteranno ad attrarre il visitatore stimolando il suo “sesto senso“: sensazioni e impressioni saranno il metro di comparazione e giudizio di tutto. Sia per i neofiti che per i più esperti. Sarà “l’occhio della mente” ad essere stimolato. Da tenere d’occhio in particolare quelle relative alla camelia japonica ed alle azalee.

Photo Credit | Pixabay

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.