Orticolario 2017, Luna il nuovo tema

di Valentina Commenta

Sarà la Luna il nuovo tema del concorso internazionale “Spazi Creativi” di Orticolario. Un’occasione da non perdere per presentare la propria personale visione per ciò che concerne la progettazione e realizzazione di giardini  e di installazioni artistiche.

fucsia_b

La prossima edizione di Orticolario avrà luogo dal 29 settembre al 1 ottobre, come sempre nel parco storico di Villa Erba a Cernobbio, sul Lago di Como. La partecipazione a Spazi Creativi è gratuita ma la domanda deve essere presentata, per chiunque fosse interessato, in forma scritta ed entro e non oltre il 31 gennaio 2017  Maggiori informazioni, il regolamento completo e il bando, sono disponibili sul sito web di Orticolario.

La luna è stata scelta come tema per la sua capacità, fin dall’antichità, di essere musa ed ispiratrice di culture e leggende. Essa è uno dei pochi punti naturali fermi a prescindere dalla stagione nella quale ci si trova ed è in grado di assicurare spesso una visione diversa ad un occhio attento, rispetto a quello che avviene di giorno, stimolando i sensi in mondo differente. Basta pensare ai fiori notturni ed alla loro estetica. Il fiore dell’anno, invece, sarà la Fucsia: un esemplare dalle molteplici colorazioni e sfumature che nell’800 portò gli esperti a cercarne di varietà sempre più interessanti negli Stati Uniti ed intorno al globo.

Chiedo a tutti gli amici di Orticolario, dal lago di Como al lago di Ijssel nel nord dell’Olanda, di aiutarmi a chiamare i migliori giardinieri e artisti a partecipare all’edizione di Orticolario 2017.

L’invito di Moritz Mantero è chiaro.

google-max-num-ads = "1">