Piante acquatiche, tipologia e coltivazione

di Valentina

Le piante acquatiche sono una tipologia di vegetazione che viene solitamente coltivata quando si possiede un laghetto artificiale. La loro cura e la loro scelta non sono solamente frutto della necessità di rendere piacevole a livello estetico il laghetto ma anche un fattore di “utilità” delle stesse.

Avete mai pensato al fatto che le foglie coprendo la superficie nei punti nei quali crescono fanno ombra impedendo alla luce di stimolare la crescita delle alghe che potrebbero formarsi? Gli esperti consigliano di coprire in questo modo almeno un terzo del laghetto e per esperienza personale noi non potremmo essere più d’accordo. Le piante acquatiche poi sono fonte importantissima di ossigeno per l’acqua. Esse preparano automaticamente e naturalmente un ecosistema che può essere riempito senza problemi da qualsiasi tipo di fauna. Gli insetti che ne vengono attirati sono in pratica cibo per i pesci ed eventuali uccelli o anfibi aiutano con il loro comportamento istintivo a tenere pulito lo specchi di acqua: si può chiedere di meglio?

Tipologia di piante acquatiche

Sono diverse le tipologie di piante che possiamo utilizzare, a seconda degli effetti che vogliamo ottenere. Ecco le principali:

• Piante di margine

• Piante palustri

Ninfee

• Piante acquatiche che radicano sul fondo

• Piante sommerse

• Piante galleggianti

Coltivazione delle piante acquatiche

Per ciò che concerne la coltivazione delle piante acquatiche regolarsi a seconda della tipologia e della specie presa in considerazione è decisamente consigliato. Ma questo non significa che non possiamo darvi un consiglio basilare: utilizzate i cestini appositamente creati per piantare la vostra vegetazione nel laghetto Le radici si sviluppano ordinatamente senza andare ad attorcigliarsi a quelle delle altre piante. Se quest’ultime avranno bisogno di essere spostate sarà tutto più facile. Ma attenzione, per evitare che la terra sporchi l’acqua, rivestite i cestini con della plastica adeguata. Le piante acquatiche, ricordatelo, possono dare tante soddisfazione se ben gestite.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.