Piante settembrine: quali coltivare in terrazzo o in giardino

di Filomena D'Aniello

Spread the love

In autunno, la natura esplode di colori, l’aria è dolce e frizzantina e profuma di terra bagnata, di caffè e dolci zuccherati, il sole tiepido fa brillare la tavolozza di colori di alberi e fiori, che brillano delicatamente passando dal verde scuro e intenso, al rosso purpureo al violaceo al giallo dorato. E’ una stagione malinconica e dolce, fresca e leggera. Ciclamini, eriche, viole, narcisi, sono le piante settembrine da balcone o da giardino, che portano bellezza e luce agli spazi interni ed esterni della casa.

 

Anche alcune piante ornamentali e aromatiche possono essere annoverate tra le piante settembrine che possono essere coltivate nel periodo autunnale, tra cui: il peperoncino ornamentale, la zinnia, l’erica, la camelia, l’ortensia, il cavolo ornamentale, la salvia, il timo e il rosmarino.

Le ortensie sono piante che possono essere coltivate in giardino e in terrazzo: è tra le piante settembrine quella dai fiori più appariscenti ed eleganti. I fiori delle ortensie, variano dal bianco, al rosa pallido, al violaceo al blu intenso. I gambi vanno potati regolarmente affinchè la pianta guadagni un orientamento e che non si espanda eccessivamente.

 

I giacinti sono tra i fiori più caratteristici dell’autunno: tra le piante settembrine, quella di giacinto è anche da considerarsi una pianta ornamentale, per il tripudio di colori dei fiori, che vanno dal giallo, al rosso, al rosa, al blu violaceo. Possono essere coltivati in vaso, in un terreno ben drenato. Crescono bene esposti al sole.

 

Anche le camelie, possono essere annoverate tra le piante settembrine: queste infatti, sono molto resistenti sia al caldo che al freddo. Per la loro coltivazione è necessario un terreno misto a sabbia e torba che lasci drenare l’acqua e che dunque eviti i ristagni.

Le viole, per la loro delicatezza e per la loro bellezza, sono tra le piante più amate della stagione autunnale. Possono essere coltivate in vaso e in terra. Stanno bene esposte al sole, e gradiscono innaffiature essenziali.

Tra le piante settembrine ornamentali, quella di peperoncino, è una delle più belle in assoluto. Pianta che sta benissimo sia sul davanzale della cucina che in terrazzo o in balcone. E’ una pianta da vaso, che ha i frutti che cambiano colore e che rendono la piantina di grande effetto. Il peperoncino, necessita di sole e di un terreno misto.

 

Il rosmarino e la salvia, cosi come il basilico, sono tra le piante aromatiche tipiche del periodo autunnale: basta piantarle in vaso ed eliminare il secco, conservando anche le foglioline più verdi che favoriranno il rinnovo della pianta stessa.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.