Ruellia, varietà e cure

di Redazione

La Ruellia è una splendida pianta da appartamento originaria del continente americano (Messico e Brasile in particolare) ed appartenente alla famiglia delle Acanthacee. Si tratta di una pianta che può avere portamento erbaceo, arbustivo o arboreo, a seconda della specie, coltivata non solo per la bellezza della fioritura, ma anche per l’eleganza del fogliame.

Tra le specie maggiormente diffuse alle nostre latitudini, troviamo la Ruellia macoyana, caratterizzata da foglie lanceolate di colore verde scuro, attraversate da nervature biancastre; la Ruellia brittoniana, con foglie lunghe e strette e fiori a forma di trombetta di colore violetto, bianco, rosa o blu, a seconda della specie. La Ruellia, come detto, viene coltivata per lo più come pianta da appartamento, essendo poco resistente al freddo intenso della stagione invernale. In primavera, tuttavia, si può tentare la collocazione all’aperto, avendo però cura di proteggere la pianta dai raggi diretti del sole e dagli sbalzi improvvisi di temperatura.

Photo Credits: botany,hawaii.edu

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.