Tradescantia fluminensis, pianta ricadente

di Redazione

Ideale per la creazione di vasi sospesi, molto decorativa e capace di allietare la vista grazie alla bellezza del suo fogliame. Ci riferiamo alla Tradescantia fluminensis, meglio conosciuta come “erba miseria”, una pianta appartenente alla famiglia delle Commelinacee ed originaria del continente americano. Si tratta di una pianta caratterizzata da lunghi fusti ricadenti o striscianti, carnosi, capaci di cambiare direzione ad ogni nodo.

Le foglie della Tradescantia fluminensis sono ovali ed appuntite, di colore verde brillante sulla pagina superiore e porpora su quella inferiore. I fiori sono piccoli, di colore bianco, poco ornamentali e fanno la propria comparsa nel corso della stagione estiva, mantenendosi sui fusti solo per qualche giorno. La coltivazione della Tradescantia fluminensis è abbastanza semplice e non richiede accorgimenti particolari, eccezion fatta per la temperatura, visto che la pianta mal sopporta il freddo intenso della stagione invernale.

Photo Credits: ispot.org.za

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.