Piante aromatiche, la Citronella

 
Gioia Bò
1 luglio 2011
2 commenti

citronella Piante aromatiche, la Citronella

Il Cymbopogon nardus, meglio conosciuto come Citronella, è una pianta arbustiva perenne appartenente alla famiglia delle Poacee ed originaria del continente asiatico, anche se la sua coltivazione è ormai diffusa in tutte le zone a clima temperato del Pianeta. Si tratta di una pianta caratterizzata da cespi di foglie nastriformi e ricadenti, di colore verde brillante, delicatamente profumate, nel caso le si strofini tra le dita.

La fioritura fa a propria comparsa nella stagione primaverile, ma non è di grande valore decorativo. Solitamente la Citronella si coltiva in piena terra, dove si allargherà notevolmente, formando dei cuscini che tengono lontane le zanzare nella stagione estiva. Se invece la si vuole coltivare come perenne, occorre coltivarla in vaso, in modo da poterla spostare con facilità in casa nel corso della stagione più fredda dell’anno.

google-max-num-ads = "1">

Cymbopogon nardus (Citronella)

  • Fioritura: dalla primavera all'autunno
  • Impianto: nella stagione autunnale
  • Tipo di pianta:
  • Altezza max: un metro

Esposizione

Per regalare il meglio della sua bellezza la Citronella va coltivata in un luogo luminoso o semi-ombreggiato, in modo da garantirle la giusta dose di irradiazione solare per molte ore nel corso della giornata. Teme il freddo ed è per questo che viene coltivata come annuale o in vaso, in modo da ricoverarla facilmente tra le pareti domestiche nella stagione più fredda dell'anno.

Terreno

Cresce bene su qualunque terreno, pur preferendo quello sciolto, ricco di sostanza organica e ben drenato.

Innaffiatura

Le irrigazioni devono essere regolari, specie nella stagione estiva, quando il caldo tende a seccare il fogliame.

Malattie e avversità

Solitamente non subisce l'attacco di parassiti o malattie, ma al termine della stagione invernale è comunque consigliabile sottoporre la pianta ad un intervento antiparassitario ad ampio spettro.

Concimazione

Non ha bisogno di interventi particolari, ma nella fase di messa a dimora è comunque consigliabile aggiungere del fertilizzante organico al terriccio.

Moltiplicazione

Il Cymbopogon nardus si propaga per divisione di cespi nella stagione autunnale, lasciando che le nuove piantine abbiano il tempo di radicare in vaso prima della messa a dimora definitiva.

Articoli Correlati
YARPP
Piante aromatiche, la Pimpinella anisum

Piante aromatiche, la Pimpinella anisum

La Pimpinella anisum, meglio conosciuta come Anice, è una pianta aromatica appartenente alla famiglia delle Umbrellifere ed originaria del bacino del Mediterraneo e del continente asiatico. E’ una pianta caratterizzata […]

Piante aromatiche: il Sassofrasso

Piante aromatiche: il Sassofrasso

Il Sassafras albidum – meglio noto come Sassofrasso – è una pianta arbustiva o arborea originaria del continente americano ed appartenente alla famiglia delle Lauracee. Ha fusto eretto e chioma […]

Piante aromatiche: la Mirride

Piante aromatiche: la Mirride

La Mirride (Myrrhys odorata) è una pianta appartenente alla famiglia delle Umbrellifere, molto diffusa alle nostre latitudini, specie nelle zone montane e collinari del nord e centro Italia. E’ caratterizzata […]

La citronella

La citronella

Citronella (Cymbopogon nardus) Fioritura: marzo-ottobre Impianto: autunno Tipo di pianta: erbacea perenne sempreverde Altezza max: 70-100 cm Come abbiamo visto appena qualche giorno fa, la citronella viene annoverata, insieme al […]

Piante aromatiche: l’Aglio orsino

Piante aromatiche: l’Aglio orsino

L’Aglio Orsino (Allium ursinum) è una pianta erbacea perenne, conosciuta anche come Aglio selvatico, Aglio degli Orsi o Aglio dei boschi. Appartiene alla famiglia delle Liliacee ed è originario dell’Asia […]

Lista Commenti
  • Silvia

    Grazie per i consigli per la coltivazione..ma dove posso comprare i semi (o le piantone) di cymbopogon nardus? Tutti cercano di rifilami la Melissa o altri cymbopogon!

    • Marion

      Ciao Silvia, per i semi non saprei dirti, ma le piante non dovresti avere difficoltà a trovarle in un qualunque garden center. :)