5 piante resistenti al caldo ed al sole

di Valentina

Il caldo estivo ci porta a chiederci se vi siano delle specifiche piante che più di altre possono sopportare le alte temperature e quella esposizione solare tipica della bella stagione. La risposta come sempre la natura ce la sottopone sotto forma di incredibili fiori e bellissimi colori e profumi. Vediamoli insieme.

Quelle che stiamo per indicarvi sono quelle che sono in grado di resistere in condizioni non perfette caratterizzate, ad esempio, da molto sole e poca acqua.

Lavanda

E’ una pianta che può essere facilmente coltivata sia in piena terra che sul balcone. Il profumo dei fiori di lavanda è incredibile, ed è quasi superfluo dire che il loro colore è quello che ci vuole per dare vita a qualsiasi contesto.

Geranio

Il geranio è un immancabile su qualsiasi balcone italiano nel corso della stagione estiva. E’ forse la pianta in assoluto più resistente rispetto al sole ed al caldo. Ha inoltre un particolare pregio, ovvero quello di essere una pianta anti-zanzare.

Nasturzio

Il nasturzio è una scelta perfetta per i nostri balconi. E’ tra le piante più resistenti da coltivare nel periodo estivo e può essere un’avventura importante per tutti coloro che amano il giardinaggio grazie alla soddisfazione che dà nel vederla crescere.

Bouganville

Tra le piante rampicanti è senza dubbio la più bella. Cresce e si adatta perfettamente ad ogni contesto. I suoi fiori sono stupendi e se ha un tutore al quale arrotolarsi dà davvero il meglio di se. E’ molto resistente.

Impatiens

Questa fioritura estiva è senza dubbio quella più adatta a coloro che non hanno un pollice verde spiccato ma che desiderano che il proprio balcone estivo sia spettacolare con poco sforzo.

Sono tutte fioriture estive che non vi deluderanno se deciderete di dare loro spazio. Piante che resistono perfettamente al caldo ed a sole consentendovi di avere un balcone perfetto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.