Aloe ferox, succulenta perenne

di Redazione

Tra le varie specie di Aloe esistenti in natura, una delle più spettacolari nella forma e nel tipo di fioritura è sicuramente l’Aloe Ferox, originaria del continente africano ed appartenente alla famiglia delle Liliacee. Si tratta di una pianta succulenta caratterizzata da un fusto eretto che può raggiungere i tre metri di altezza e da foglie coriacee e rigide, con margine spinoso. Le foglie sono disposte a rosetta e possono raggiungere il metro di lunghezza. I fiori sono riuniti in racemi di colore giallo-arancio o biancastro e fanno la propria comparsa nel corso della stagione primaverile.

L’Aloe ferox si coltiva per lo più come pianta da giardino, viste le dimensioni ragguardevoli. Essendo poco resistente al freddo, tuttavia, se ne consiglia la coltivazione in vaso nelle zone in inverni particolarmente rigidi, in modo da ricoverare la pianta tra le pareti domestiche all’arrivo dell’autunno. L’Aloe ferox è una pianta facile da coltivare e richiede pochi accorgimenti per mostrarsi al meglio della sua bellezza per gran parte dell’anno.

Photo Credits: welcometocactusland.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.