Anemone: il fiore del vento, bellissimo e nostalgico

di Daniele Pace

Anemone fiore

L’anemone, è un fiore delicato, che fiorisce per breve tempo. La sua bellezza è data dalla sua forma delicata, della rotondità dei suoi petali e dalle diverse varietà di colore, dal bianco, al rosa, dal viola al blu, fino al rosso intenso. Gli anemoni son o fiori molto delicati, che necessitano di una temperatura mite, di un’ombreggiatura costante e di un terreno fresco.  Esso è un fiore di rara bellezza, prezioso per le sue caratteristiche, che lo rendono un elemento di spicco nelle decorazioni floreali. La sua forma aggraziata, i suoi colori, la sua particolare bellezza, lo rendono assolutamente eccezionale in ogni stile: raffinato il bianco, delicato il rosa, vivace il rosso, sobrio il blu e il viola.

 

L’anemone, secondo la mitologia greca, era una ninfa della corte di Chloris, che fece innamorare di lei Zefiro e Borea. I due venti si contendevano la ninfa, soffiando e sbuffando, scatenando cosi tempeste e bufere; questa lotta continua, indispettì Chloris, che decise di punire questa ninfa, trasformandola in un fiore delicato: la sua fioritura, sarebbe durata poco, poiché i venti, Zefiro e Borea, continuando a lottare per averla, avrebbero sparso i suoi petali, distruggendola subito dopo la fioritura. In questo modo, Anemone non sarebbe mai stata di nessuno dei due per l’eternità.

 

Un altro mito racconta che l’anemone, non è altro che il corpo di Adone, trasformato in fiore da Venere, perdutamente innamorata di lui. La simbologia di questo fiore, deriva dalla sua storia: l’anemone è il fiore dell’abbandono, per cui indica nostalgia, tristezza, lontananza, è il fiore del vento, amato da esso e distrutto dalla sua forza.

L’anemone rappresenta l’amore perduto e quindi il rimpianto e un modo per chiedere alla persona amata di ritornare. L’anemone è delicato e la sua vita è racchiusa in un soffio, per cui nella simbologia dei fiori, rappresenta anche la vita e la morte. Rappresenta infatti la nascita, la vita che germoglia, la bellezza e la speranza, e allo stesso tempo, la sua fragilità, lo rende il fiore che ricorda la caducità della vita.

 

I colori dell’anemone sono tanti e tra questi, vi sono anche colori vivi e brillanti, per cui, questo fiore simboleggia anche vivacità e gioia. L’anemone è utilizzato nei bouquet dei fiori di campo, nei raffinati bouquet da sposa, come fiori d’arredo, o anche come fiori in vaso, che fioriscono a primavera, per un tempo brevissimo, per poi tornare a fiorire la primavera successiva.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.