Bonsai, lo stile scopa rovesciata

di Valentina

Spread the love

Sono tantissimi gli stili nei quali i bonsai possono essere forgiati. Oggi vedremo insieme uno di quelli più utilizzati dagli appassionati di questi esemplari. Di semplice realizzazione ed in pratica alla portata di tutti: lo stile a scopa rovesciata.

Questo stile bonsai essenzialmente sfrutta in maniera naturale lo spazio senza avere la necessità di apportare modifiche eccessive. Esso, conosciuto anche come stile hokidachi, è in pratica rappresentato da un tronco alla base dotato di un grande diametro dotato di radici altrettanto grandi e esposte all’esterno. Ciò che si vuole rappresentare sono essenzialmente la forza e la maestosità che nasce dall’anzianità, soprattutto attraverso le radici che dovranno essere ben ancorate al terreno.

Il tronco del bonsai in questo stile a scopa rovesciata deve essere dritto e senza inclinazione. Per ricreare adeguatamente una scopa rovesciata per i primi due terzi il tronco non deve presentare vegetazione che deve essere al contrario concentrata sulla parte più alta dello stesso. Niente forme a cono in questo caso, non è la punta dell’albero a definire lo stile, ma la chioma in generale che deve essere lasciata più o meno naturale, favorendone, con la gestione dei rami, la sua forma tipica. Dobbiamo però ricordarvi che di stili a scopa rovesciata ne esistono due: Uno simmetrico, nel quale i rami partono tutti da una stessa altezza ed uno asimmetrico dove ovviamente questo non accade.

Più generalmente, dobbiamo tentare di dare alla chioma una forma semicircolare, quindi di conseguenza tutti i rami, foglie, germogli, qualsiasi elemento che non rientra in questa forma deve essere eliminato. La potatura deve essere fatta sui rami che crescono in maniera verticale e quelli che si sviluppano in maniera disordinato. Dovete fare in modo che la ramificazione inoltre non faccia assomigliare il bonsai ad un cespuglio. La zelkova è la pianta di elezione per lo stile a scopa rovesciata ma in pratica qualsiasi pianta è adattabile con facilità.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.