Bonsai, lo stile su roccia

di Valentina

Spread the love

Oggi tra gli stili bonsai più diffusi vogliamo scegliere per voi lo stile su roccia. Sono due le varianti di questo modo di coltivare tale tipologia di piante, entrambe adeguatamente diffuse tra gli appassionati. Un modo di vivere la pianta mettendone in risalto le radici e l’elemento esterno. Qualcosa di appassionante da qualsiasi punto di vista venga affrontato.

Come vi dicevamo in precedenza, sono due le varianti di questo stile. Nella prima l’albero è posto a cavalcioni sulla pietra, mettendo in piena visibilità le radici e la loro struttura. E’ il contrasto stesso tra questi due elementi a farla da padrona a prescindere dalla specie di albero bonsai utilizzata per la composizione. La seconda variante è quella nella quale le radici sono invece racchiuse in modo totale dalle rocce. In questo caso la scelta della pianta da utilizzare e soprattutto della sua grandezza è molto importante perché gli esemplari saranno costretti a crescere su piccoli spazi di terra.

Uno dei principali consigli che possiamo darvi in questo caso è quello di giocare in modo molto forte con il contrasto dei colori: quindi ad esempio vaso dal colore primario ed una roccia nera. Insomma, a seconda delle fioriture dei vostri bonsai potete giocare molto con la cromatica. Ovviamente questo stile su roccia è concepito per suscitare emozione nell’occhio di chi guarda. E la loro grandezza cambierà anche a seconda del messaggio che si vuole dare. In tal senso, prima di iniziare a lavorare sul vostro esemplare è bene che ragioniate sulla prospettiva che volete utilizzare: se la roccia è più grande della pianta avrete una prospettiva lontana; se sono della stessa grandezza avrete una prospettiva media, mentre se la pianta è più grande avrete una prospettiva vicina.

E’ importante che curiate in ogni dettaglio le piante che deciderete di utilizzare. Tra gli stili bonsai applicabili, questo è uno di quelli che ottiene l’impatto maggiore, gestitelo con cura.

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.