Creare bonsai, le caratteristiche principali

di Valentina

Come creare un bonsai? Quali sono le caratteristiche principali che il nostro esemplare deve avere? Abbiamo parlato di stili e continueremo a farlo, ci siamo occupati delle sue cure,ma non siamo mai entrati nello specifico negli elementi: lo faremo ora.
Partiamo dal tronco. Esso rappresenta il centro focale dell’albero, quell’elemento che deve adattarsi ed in quale modo rappresentare lo stile scelto senza perdere però la sua naturalezza, il suo vero essere o appartenenza alla sua specie. Di solito è sulla sua forma che si basa l’intero design di ogni stile. Cosa dire invece delle radici? Se vogliamo mettere un attimo da parte gli esemplari più giovani, un bonsai dovrebbe possederne di superficiali e disposte in modo radiale, al fine di far allargare la base del tronco prima dell’immissione nel terreno e, a livello puramente estetico, dare una sorta di continuità tra le stesse ed i rami. E’ possibile constatare la maturità di un albero bonsai da come le radici appaiono. Ricordatevi sempre di curare questo aspetto il più possibile.

Importante, nella costruzione dello stile, è il vaso scelto. Esso deve essere un ottimo supporto per la pianta, ma al contempo non distogliere l’attenzione della stessa. Ecco quindi che la sua forma, il suo colore, la sua grandezza devono essere scelti in base allo stile bonsai al quale si vuole dare vita, alla sua specie ed avendo già in mente il risultato finale che si vuole raggiungere.

Passiamo ora agli altri elementi. Per ciò che concerne i rami essenzialmente lo stile dipende molto da come si decide di lavorare sugli stessi ed in quale modo portarli a crescere con o senza filo e in base alle potature condotte. Sono in ogni caso uno degli elementi più dinamici dell’intera composizione. Per ciò che concerne le foglie, esse devono sempre apparire di un bel colore, ovviamente correlato alla specie di appartenenza, e devono apparire sane, prive di parassiti e non rovinate. I fiori ed i frutti sono un elemento molto particolare all’interno di una composizione bonsai, ma devono possedere una caratteristica imprescindibile: essere proporzionati all’albero al quale appartengono.

Photo Credit | Getty Images

Commenti (2)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.