Bonsai, lo stile tronco inclinato

di Valentina

Di stili bonsai ve ne sono davvero tanti. Lo stile a tronco inclinato, può sembrare apparentemente uno dei più semplici ma è senza dubbio uno dei più curiosi ed interessanti da guardare e mettere in pratica. Voi cosa ne dite?

Partiamo con una considerazione molto semplice ma vera: lo stile bonsai “tronco spezzato” è una variante dello stile battuto dal vento. Ve lo confermiamo anche se è praticamente evidente con la sola osservazione della conformazione del tronco e della chioma dell’albero. La caratteristica più importante di questo stile bonsai è sicuramente riscontrabile nei rami e nel loro posizionamento. E’ da loro e dalla conformazione che verrà data che dipenderà l’intero equilibrio della pianta. Ovviamente il tronco è parte estremamente importante di tutta la composizione, ma sono i rami a dare il colpo finale regalando armonia.

Lo stile a tronco inclinato si utilizza per ricreare le condizioni degli alberi che vivono in quelle zona collinari dove i venti forti e le nevicate copiose con gli anni sono in grado di inclinare il tronco. L’inclinazione deve essere minimo di 30° ma può essere compresa fino agli 80°. I rami sono più corti nel lato inclinato ovviamente, mentre dall’altra parte saranno più lunghi. E’ l’equilibro asimmetrico a farla da padrona in questo caso regalandoci una armonia davvero unica. Certo, come stile può forse sembrare monotono quindi è importante prepararsi a curare in modo adeguato quelli che possiamo considerare gli spazi vuoti. Tirate un sospiro di sollievo per ciò che concerne i rami ad ogni modo: essi possono essere curvi o dritti, o anche inclinati verso il basso, basta che il motivo utilizzato venga poi applicato su tutto l’albero.

Le radici, va da sé, devono essere ben sviluppate su un lato per permettere alla pianta di stare in piedi e molto meno da quello inclinato. Cosa ne dite, è uno stile sul quale potreste avere voglia di applicarvi?

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.