Borragine, ottima per il cenone di Natale

di Redazione

Tutto pronto per il cenone di Natale? Ci auguriamo di si, ma se siete alla ricerca di una ricetta per deliziare e stupire i vostri ospiti, vi consigliamo di prendere in considerazione la pianta di Borragine, poco significativa dal punto di vista ornamentale, ma di grande importanza per quando riguarda l’aspetto culinario.

Si tratta di una pianta appartenente alla famiglia delle Borraginacee, diffusa per lo più nell’area mediterranea, dove cresce e prolifica allo stato spontaneo. Può raggiungere il metro di altezza ed è caratterizzata da foglie dal colore verde scuro, lunghe fino a 15 centimetri e ricoperte da una folta peluria. I fiori, visibili da aprile a settembre, sono di colore blu-viola.

Della Borragine sono note le proprietà officinali, essendo usata come antifebbrile, come diuretico e come calmante della tosse, ma ancor più noto è il suo utilizzo in cucina, specie in questo periodo dell’anno, quando le sue foglie sono parecchio ricercate per preparare diversi piatti deliziosi.

A farla da padrone è la Borragine in pastella con le foglie che diventano un ottimo involucro per mozzarella ed acciughe, da friggere poi in padella o da far cuocere nel forno. Un piatto semplice da preparare ed utilizzabile sia come antipasto che come contorno. Sfidiamo chiunque a resistere di fronte ad una simile delizia.

E se poi volete preparare un cenone di Natale a tema, potete continuare il pasto con un bel piatto di ravioli con ripieno di Borragine fresca. Anche in questo caso la preparazione non richiede troppo tempo o esperienza, regalandovi una valida alternativa al classico ripieno di spinaci. E non finisce qui. Si può continuare con il cenone a tema, proponendo un’insalata di Borragini, anche se in questo caso sarà meglio aggiungere del radicchio e della bietola per insaporire il tutto.

In fondo basta poco per stupire i commensali nella cena più importante dell’anno e la Borragine si presta ottimamente al nostro scopo. Provate e fateci sapere!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.