Bulbi da piantare nel mese di agosto per fioriture invernali

di gianni puglisi

 

L’estate è la stagione dei fiori. Esistono però delle piantine che in inverno danno grandi soddisfazioni, rompendo il silenzio della natura, magari facendosi strada in terreni apparentemente freddi e aridi o tra la neve.  Se amate i bulbi, questo mese di agosto è perfetto per arricchire il vostro giardino o i vostri terrazzi.

Considerate che alcune bulbose non amano il freddo, quindi scegliete con molta attenzione, perché forzare le bulbose non è una cosa per nulla facile, soprattutto per chi non ha esperienze. In questo periodo potreste però invasare Eranthis hyemalis, conosciuto come Piè di gallo per la forma o anemone invernale. Va interrato a una profondità di circa 10 cm e va tenuto in un posto abbastanza soleggiato (non importante che faccia freddo). È importante che il terreno non trattenga l’umidità, quindi se avete optato per i vasi, ci vogliono quelli in coccio con i fori sotto, per drenare l’acqua e non favorire marciume e muffa.

Ci sono poi i crocus sieberi che fioriscono dalla fine dell’inverno fino all’inizio della primavera. Potreste poi notare tra le foglie secche o la corteccia, spuntare anche alcune varietà di narcisi (attenzione però a ripararli dalla neve perché essendo molto alti potrebbero spezzarsi sotto il peso della coltre bianca), i bucanevi (che vedete nella foto e il nome dice davvero tutto) e il Bulbocodium vernum, considerata una pianta erbacea perenne. Fa dei fiori meravigliose con nuance rose e bianche, davvero intensi.  Nella stagione fredda, fioriscono anche gli Iris e i Scilla.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.