Coltivazione del rafano in vaso possibile?

di Valentina

E’ possibile la coltivazione del rafano in vaso? La risposta è positiva, a patto ovviamente che si rispettino alcune cure che la pianta richiede. In particolare, per ciò che concerne questo esemplare, tutto ruota attorno alla temperatura. Essa deve rimanere compresa in determinati parametri.

Molte piante necessitano di specifiche condizioni per svilupparsi adeguatamente. E va detto che nonostante la necessità di essere coltivato in un luogo fresco, il rafano non richiede poi troppo in quanto a cure o attenzioni. fattore questo che lo rende perfetto per essere coltivato in vaso soprattutto in quelle zone d’Italia nelle quali vi è la necessità di “creare” la freschezza che pretende. Nel nostro paese i luoghi migliori per coltivare questa radice infatti si trovano nelle zone pre-appenniniche e in regioni come il Trentino Alto Adige.

Quando preparate il vaso per la coltivazione del rafano dovete ricordarvi di prenderlo il più profondo possibile: la radice ha bisogno di spazio per svilupparsi. Dopodiché è necessario pensare al suolo di coltura. Il terreno deve essere il più possibile soffice e mescolato con del compost. Alla fine della lavorazione, prima della messa a dimora o della semina che dovrà avvenire in primavera, bisogna rendere il terriccio il più possibile friabile e sciolto. Coltivando il rafano in vaso si avrà anche una maggiore possibilità di annaffiarlo quanto effettivamente lui necessita ottenendo risultati migliori rispetto ad una coltivazione in piena terra, soprattutto se inesperti.

Il raccolto avviene in autunno quando le radici saranno cresciute adeguatamente. Una volta raccolte le più grandi sarà possibile interrare nuovamente le più piccole.

Photo Credits | Igor Sokolov (breeze) / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.