Cosa seminare ad agosto, la margherita

di Valentina

Tra le piante che possiamo seminare ad agosto vi è la margherita. Si tratta di una fioritura molto semplice nell’aspetto e nella coltivazione, ma come tutti gli altri abitanti del mondo vegetale necessita di specifiche cure per svilupparsi adeguatamente dopo la germinazione.

 

E questo è valido sia per la semina in piena terra che per quella in vaso. Partiamo da un presupposto: le margherite sono fiori che possono nascere e crescere a prescindere dal clima. Non hanno problemi ad esprimere il meglio di loro stesse né di inverno, né d’estate. Per ciò che concerne la loro semina il terreno migliore è quello ben drenato che non crea ristagni d’acqua: essi sono pericolosi per le radici delle margherite a causa di marciumi e possibili attacchi parassitari.

Uno dei punti di forza della margherita è quello di non aver bisogni di particolari fertilizzanti per crescere. Ovviamente se nel terreno vi è presente una buona quantità di azoto o vi è stato sminuzzato del letame nel corso della lavorazione non è assolutamente un problema. Se si vuole velocizzare in qualche modo la germinazione si può coprire il terreno di semina con della pellicola trasparente o un piccolo drappo di tessuto non tessuto. Ma data la tipologia di fioritura non dovrebbero esservi particolari problemi.

A seconda della tipologia di margherita, per aiutarla a mantenere una posizione eretta si potrà rendere necessario l’utilizzo dei tutori, sia per ciò che concerne la semina in piena terra, sia per ciò che riguarda la coltivazione in vaso. Le margherite sono piante incredibili: non rinunciate al piacere di coltivarle.

Photo Credits | Taratorki / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.