Erbe medicinali, l’equiseto

di Marion

L’equiseto (Equisetum arvense), noto anche con il nome comune di coda di cavallo o coda cavallina, è un genere di piante che cresce spontaneo nel sottobosco, vicino a corsi d’acqua e piccoli ruscelli. E’ caratterizzato da un fusto eretto e segmentato di colore verde o marrone dal quale si dipartono lateralmente i filamenti di colore verde ai quali la pianta deve la propria denominazione popolare.

All’equiseto vengono riconosciute proprietà medicamentose come rimineralizzante, disintossicante, diuretico e coagulante. In particolare, questa pianta medicinale deve la propria azione rimineralizzante all’elevato contenuto di silicio, minerale che, insieme a calcio e magnesio, contribuisce all’accrescimento osseo; sempre al silicio deve la propria efficcacia disintossicante, mentre stimola la diuresi in virtù del proprio contenuto di sali di potassio, flavonoidi e saponine (equisetonina).

Infine, funge da coagualante grazie al proprio contenuto di calcio e i suoi estratti vengono ampiamente utilizzati in campo cosmetico per la preparazione di prodotti ad azione elasticizzante e destinati al trattamento di smagliature e inestetismi della cellulite. Riguardo le applicazioni fitoterapiche, gli estratti di equiseto possono essere impiegati, sotto stretto controllo medico, come coadiuvanti nella cura dei seguenti disturbi di salute:

  • Cistite
  • Infezioni del tratto urinario
  • Calcoli renali

Per concludere, esistono alcune specie di equiseto (E. telmateia, E. sylvaticum ed E. scorpioides) che vengono coltivati anche a scopo ornamentale.

Commenti (1)

  1. Molto interessante questa pagina, io essendo allergica a Parietaria, Graminacee, olmo, olivo e nocciolo, ma molto interessata alle erbe comuni (ho finito ora un corso per l’uso di queste erbe sia mediche che ad uso alimentare) vorrei informazioni o suggerimenti a chi posso chiedere per sapere quali sono le erbe che mi causano allergia. Grazie mille saluti.
    Rossella

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.