Foglie limone gialle e bucate, perchè?

di Valentina Commenta

Quando le foglie del limone appaiono gialle e bucate è necessario chiedersi perché questo avvenga e quali siano le cause alla sua base. E’ infatti evidente, se ci fosse stato bisogno di spiegarlo ulteriormente, che la pianta di questo agrume è affetta da problemi.

limoni

Foglie gialle e pallide

Quando le foglie del limone si fanno pallide e gialle con le nervature che si stagliano in prima vista, di solito la pianta necessita di concimazione. Se la stessa è totalmente assente o non è stata eseguita da un bel po’ di tempo è necessario agire in fretta. Questo perché il terreno non è più in grado di fornire all’albero le giusti dosi di nutrienti. Un buon NPK equilibrato specifico per gli agrumi o del concime organico (l’importante è che sia maturo, N.d.R.) possono bastare.

Foglie limone bucate e mangiucchiate

Le foglie del limone mangiucchiate o bucate possono essere segno della presenza di parassiti sulla pianta. Le opzioni sono diverse in questo caso. Si può trattare dell’attività fitofaga dell’oziorrinco, oppure del passaggio di una lumaca. Non di rado in questi casi si possono notare anche dei piccoli “puntini ruggine”, si possono definire così, che chiamano in causa sia la cocciniglia che gli acari.

Cosa fare per aiutare la pianta

Come già suggerito in precedenza, per dare modo alla pianta di limone di riprendersi è quella di fornirle i nutrienti di cui necessita, verificare che sia irrigata abbastanza e sottoporla a trattamenti il più possibile naturali contro i parassiti che l’hanno colpita per preservarne struttura e salute.

Photo Credit | Pixabay

 

google-max-num-ads = "1">