Frutto della passione, esposizione e sviluppo

di Valentina Commenta

Il frutto della passione è la fruttificazione di una pianta tropicale rampicante, la passiflora edulis. Coltivarla alle nostre latitudini non è difficile. Vediamo insieme nello specifico di che esposizione necessita e perché per il suo sviluppo viene spesso considerata infestante.

frutto della passione

Esposizione frutto della passione

La passiflora edulis o frutto della passione hanno bisogno di essere esposte alla luce solare diretta ogni giorno. Ecco quindi che il loro posizionamento migliore è quello in pieno sole o eventualmente, se questo non è possibile una mezza ombra molto luminosa. Molto dipende dalla gestione che facciamo della stessa. Non dobbiamo infatti dimenticare che si tratta di una pianta rampicante in grado di creare una vera e propria cortina verde molto simile ad un tendaggio nel suo momento di sviluppo massimo. Perfetta per arredare un balcone addirittura, ma con tutto ciò che ne consegue in quanto ad occupazione di spazi. E’ importante però ricordare che si tratta di un esemplare che non necessita di particolari cure data la forte resistenza e che le annaffiature devono essere fornite regolarmente nel momento in cui il terriccio appare asciutto.

 

Frutto della passione infestante

Se si ama il frutto della passione e si punta ad avere un buon raccolto all’interno di uno spazio ben preciso il fatto che la passiflora edulis si esprima in modo prorompente non preoccupa il potenziale coltivatore. Questo non toglie però che quando si coltiva tale esemplare si debba fare attenzione alla sua diffusione, soprattutto in piena terra: la facilità si sviluppo può portarla a soffocare le altre pianti presenti ed a divenire una pianta infestante in tutto e per tutto.

Photo Credit | Pixabay

google-max-num-ads = "1">