Coltivare il peperoncino Trinidad Scorpion Moruga

di Valentina

Coltivare il peperoncino Trinidad Scorpion Moruga? E’ possibile con successo anche alle nostre latitudini. Questo ortaggio, dal punteggio Scoville quasi pari a 2.000.000, non ha infatti problemi ad adattarsi, soprattutto se coltivato in piena terra.

Esposizione solare basilare

L’elemento basilare per ottenere peperoncini Trinidad Scorpion Moruga è l’esposizione solare. La pianta può arrivare a superare il metro e venti di altezza ed i suoi frutti un massimo di 6 cm.Questo però passa per un contatto prolungato con i raggi del sole che ne favoriscono lo sviluppo. Per riuscire nella coltivazione di questo ortaggio è importante iniziare per tempo con la semina. Essa deve avvenire in gennaio in ambiente protetto, per poi con l’arrivo della primavera (da aprile a giugno nello specifico, N.d.R.) procedere alla piantumazione in piena terra.

Concimazione

In un terreno ricco di per se di sostanze nutritive basta aggiungere del concime organico come si farebbe normalmente con il proprio orto. Se si coltiva il peperoncino Trinidad Scorpion Moruga in vaso si può utilizzare un fertilizzante dedicato molto ricco di potassio e fosforo: si parla di un equilibrio NPK 2-6-3,5. In questo modo non si dovrebbe avere nessun problema ed ottenere un raccolto piccante ed abbondante. Questa varietà di peperoncino in realtà non necessità di molte cure, ma offrendogli alcuni bonus, si può riuscire ad ottenere davvero molto.

Irrigazione

Innaffiature regolari sono quello che davvero serve, insieme alla luce solare, per ottenere un ottimo sviluppo e fruttificazione del peperoncino Trinidad Scorpion Moruga.  Irrigare con pazienza porterà nel giro di 7 mesi circa a poter godere di un raccolto degno di questo nome.

Photo Credit | Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.