Il genere Datura

di Daniela

Il genere Datura comprende circa dieci specie di piante erbacee perenni, originarie dell’America centro settentrionale, appartenente alla famiglia delle Solanaceae. Le piante appartenenti al genere Datura sono di medie dimensioni, ovvero alte circa 100 centimetri e molto ramificate, con foglie grandi di colore verde tendente al grigio. I caratteristici fiori a trombetta vengono prodotti in primavera  fino all’inverno, e possono essere di diversi colori, anche se quello più caratteristico è il bianco. Le piante di Datura sono molto tossiche e quindi bisogna fare attenzione a non ingerirle.

Le piante appartenenti al genere Datura devono essere coltivate in appartamento perché non sopportano il freddo; nei luoghi con inverni miti possono essere coltivate anche all’aperto anche se tendono a perdere le foglie durante la stagione fredda; le Dature amano le zone luminose e soleggiate.

Le annaffiature devono essere regolari, facendo attenzione che il terreno sia asciutto perfettamente tra un’annaffiatura e l’altra; in ogni caso, queste pianti riescono a sopportare la siccità. Le piante del genere Datura hanno bisogno di un terreno ben drenato, soffice, ricco di materia organica e un po’ acido. La moltiplicazione avviene per seme in primavera, oppure per talea; le piante del genere Datura vengono difficilmente colpite da malattie o da parassiti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.