Guerrilla Gardening a Castello Quistini il 24 e 25 maggio

di Valentina

Spread the love

Castello Quistini ci propone sabato 24 e domenica 25 maggio nell’ambito di Giardinaria, un interessante appuntamento con il guerrilla gardening dedicando un interessante laboratorio ai bambini per far comprendere loro l’importanza dell’ambiente che ci circonda.

 

Castello Quistini di Rovato può contare su uno dei più bei roseti d’Italia. Ed il fatto che nel corso delle giornate di sabato e domenica, dalle ore 15,30 fino alle 18,30 “Galleria della Natura” di Brescia darà spazio all’interno di questi meravigliosi giardini dei laboratori gratuiti per bambini è un plus del quale bisognerebbe approfittare. Dare ai bambini una corretta educazione fin da piccoli sul rispetto dell’ambiente, sulla salvaguardia dello stesso e sulla coltivazione ed il giardinaggio non può che essere qualcosa di positivo.

Lo spazio dedicato al “guerrilla gardening” poi acquista un sapore del tutto speciale. Questo “movimento” di conservazione del territorio è divenuto improvvisamente importante a causa del raduno organizzato a Roma all’inizio del mese: i riflettori accesisi su di lui hanno mostrato come possa esservi un modo di fare giardinaggio differente e utile alla comunità. E’ il prendersi cura di ciò che ci circonda il fattore chiave di tutto. Ed il fatto che tale attenzione venga rivolta ai bambini è decisamente una delle maniere migliori di far appassionare questi bambini a temi come la natura ed il rispetto della stessa nella vita di tutti i giorni.

Questo concetto ovviamente vale anche per l’orto e le coltivazioni. Anche esse rientrano nel concetto di guerrilla gardening che si sta diffondendo man mano anche nel nostro paese. In questo caso forse dovremmo parlare più di orto urbano…ma il confine di questi due soggetti è come non mai confuso quando si tratta di “recuperare” degli spazi abbandonati. Curiosi di sapere il programma? Eccolo:

Programma Sabato 24
ore 10,00: Apertura Giardinaria.
dalle ore 15,30: “Guerrilla Gardening in Castello”, laboratorio didattici per bambini a cura della “Galleria della Natura”.

Programma Domenica 25
ore 10,00: Apertura Giardinaria e presentazione e premiazione tesine dell’Istituto Pastori di Brescia sui temi del florovivaismo e dell’agronomia.
ore 11,00: Incontro con Enzo Maioli, tra i maggiori produttori di frutti antichi e dimenticati.
ore 15,00: “piccole piante e frutti di bosco, consigli per la corretta cura agronomica ed utilizzo” con Ilario Ioriatti della Berry Plant.
dalle ore 15,30: “Guerrilla Gardening in Castello”, laboratorio didattico per bambini a cura della “Galleria della Natura”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.