Corso di potatura a Castello Quistini il 17 febbraio

di Valentina

Abbiamo avuto modo diverse volte di parlarvi di Castello Quistini: una location da sogno per chi ama le rose. I suoi roseti sono forse uno degli esempi italiani di floricoltura più interessanti a livello internazionale. Periodicamente però si occupa anche di formare professionisti ed appassionati. Come per il corso di potatura di Officina Botanica che si terrà il prossimo febbraio.

E’ un’occasione della quale vale la pena parlare. Per diversi motivi. Primo fra tutti il luogo nel quale si svolge la manifestazione.  Non ci stancheremo mai di decantarvi la bellezza della Franciacorta: e Castello Quistini riunisce in sé tutte le caratteristiche verdi più interessanti che possano manifestarsi sul territorio. Rose antiche e moderne, piante di estrema bellezza ed varietà. Uno spettacolo immancabile.  E poi il corso di per se stesso: Officina Botanica, il prossimo 17 febbraio, non si limiterà a parlare di quanto possa essere appagante effettuare una potatura, ma insegnerà direttamente le tecniche da applicare per ottenere una potatura corretta.

Non dobbiamo dimenticare che l’inverno, pur mettendo a riposo vegetativo la maggioranza delle piante, segna anche il momento in cui iniziare a stabilire i tempi per le operazioni di taglio e sfoltimento di alberi, siepi e tutto ciò che necessita di esser curato con particolare dovizia per favorire la nascita di nuove gemme ed una fruttificazione degna di tale nome. I maestri della potatura insegneranno a coloro che vorranno partecipare come preparare adeguatamente il giardino per la primavera ed ottenere una spettacolare ripresa di rose, piante da frutto, cespugli e siepi ornamentali.  Si tratta di un corso “forbici in mano”, che unisce teoria e pratica sul posto.

Un appuntamento da non perdere che vi consigliamo di prendere al volo. Non capita spesso di poter guardare ed essere guidati da “grandi” del settore come Silvano Torri. Per maggiori informazioni e per iscrivervi, visitate il sito web ufficiale della manifestazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.