Halloween, quali fiori per le decorazioni?

di Valentina

Halloween è molto vicino: avete già pensato a come decorare la vostra casa?  Certo, l’utilizzo della zucca è scontato, anche se scommettiamo che molti di voi, per mancanza di tempo e comodità si affideranno a dei feticci di plastica in tal senso. Per chi vorrà invece fare le cose come si deve, abbiamo qualche suggerimento.

Intagliare la zucca per Halloween è un passaggio importante, ma anche mettere a punto delle decorazioni di una certa eleganza ed impatto ha il suo peso se si vuole organizzare una festa di Halloween e far si che tutto risulti perfetto.  E’ importante prima di tutto pianificare cosa si vuole decorare. Noi vi suggeriamo di agire sia all’interno che all’esterno. La prima cosa da fare ovviamente, se volete usarle naturali, è quella di recuperare un numero di zucche adeguato alle vostre necessità. Grandi, piccole, non importa. Probabilmente mangerete zucca per mesi, ma la soddisfazione di aver intagliato e decorato la vostra casa con un ornamento naturale di questo genere perdurerà a lungo, ve lo possiamo assicurare.

Passiamo ora alle decorazioni. Ovviamente potete muovervi in maniera adeguata favorendo l’utilizzo di piante legate al tema della vostra ipotetica festa, ma vogliamo darvi lo stesso delle direzioni. Puntate su delle piante rampicanti. Noi visualizziamo perfettamente dei tralci di vite da far passare lungo i gazebo e mobili all’interno aiutati da piccoli pezzetti di scotch invisibile, in modo da creare una decorazione il più possibile continua, non ingombrante ed in qualche modo richiamante l’autunno.  E poi tante rose. Con lo stelo lungo in vasi richiamanti motivi antichi. I colori? Puntate sul rosso sangue e sul nero. Potete anche buttarvi su qualche ibrido, ve lo concediamo. Recuperate anche qualche fiore di salvia e volendo delle trecce d’aglio.

Se i nostri suggerimenti non vi piacciono, puntate almeno su colori che in qualche modo richiamino elementi dell’orrore in modo da rimanere in tema con questa strana festività.

Photo Credit | Thinkstock

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.