Menta, usi e proprietà

di Daniela

Se c’è una pianta che merita senza dubbio l’appellativo di “aromatica” quella è senza dubbio la menta, un’erbacea perenne appartenente alla famiglia delle Labiate. Si conoscono oltre 600 varietà di menta: questa pianta, infatti, tende ad incrociarsi in modo spontaneo creando nuove varietà. La menta è usata un po’ ovunque: nei prodotti di bellezza e in quelli per l’igiene personale, nelle preparazioni medicinali, nei profumi, nelle caramelle e in cucina.

La menta è senza dubbio l’alleata per eccellenza di bocca e stomaco e, infatti, in erboristeria viene usata soprattutto per combattere le affezioni di queste due parti del corpo. Composta principalmente da acqua, la menta, oltre ad essere profumatissima, è estremamente rinfrescante, oltre che un ottimo rimedio contro l’alitosi: basta strofinarla sui denti per prevenire e combattere questo fastidioso disturbo.

La menta contiene il mentolo che è molto utile nei processi digestivi in quanto stimola l’attività gastrica, ma non solo: questa sostanza possiede proprietà analgesiche e antiemetiche e, quindi, può essere usata anche in caso di vomito o di nausea.

Dalle foglie e dalle sommità della Menta piperita si ottiene un olio essenziale molto profumato e utilizzato come ingrediente di sciroppi o di tè, ma fate attenzione: non usatelo mai in dosi eccessive e usatelo sempre diluito, altrimenti può fare male.

La menta è perfetta anche per arricchire diversi piatti sia dolci che salati, oltre che per aromatizzare il tè e per preparare delle bevande rinfrescanti. Ecco una ricetta per realizzare una bevanda ideale per l’estate a base di tè verde, salvia e menta. In un litro d’acqua mettete in infusione 30 grammi di tè verde, 15 foglie di menta fresca e 5 foglie di salvia fresca; lasciate riposare per una decina di minuti, dopodiché filtrate e addolcite con zucchero integrale di canna. Infine, fate raffreddare, prima a temperatura ambiente e poi in frigo.

 

Photo Credit | Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.