Significato dei fiori, la menta

di Valentina

La menta è una pianta comune, da noi utilizzata in cucina e per il nostro benessere. Talvolta può essere anche infestante nelle sue manifestazioni e possiede, al pari di altre piante di un significato preciso nel linguaggio dei fiori.

Sono molte le varietà di menta esistenti, dal colore intenso e dal gradevole profumo. Parliamo pur sempre di una erbacea perenne, una pianta aromatica che nel nostro continente, ma anche in Asia ed in Africa,cresce spontaneamente ed in modo quasi inarrestabile. Non si può non ricordare che è una pianta conosciuta fin dal tempo dei romani e degli egizi e dagli stessi utilizzata anche come erba medicinale. I suoi fiori sono piccoli, di colore bianco, rosa o viola, di facile coltivazione nelle zone poco ombrose e umide. Insomma, doveste volerne un po’ da far crescere in vaso sul vostro balcone non dovrebbe risultare difficile. La fioritura della menta è molto importante anche perché è attraverso di lei che sappiamo che le nostre foglie possono essere raccolte e consumate. La raccolta della menta viene fatta quando la pianta è completamente fiorita.

In fitoterapia la menta viene utilizzata per la preparazione di decotti e infusi: questo perché ha funzioni di digestivo, stimolante delle funzioni gastriche, antisettico ed antispasmodico. Ha anche i suoi effetti collaterali però: viene sconsigliata infatti se si segue una cura omeopatica perché si sostiene che sia in grado di indebolirla, ed al contempo è bene assumerla lontana dalla sera perché capace di disturbare il sonno.

Nel linguaggio dei fiori essa simboleggia la memoria. Anche se più generalmente sono associati diversi significati positivi alla sua fioritura. Essendo non molto esigente nei suoi bisogni di crescita il suo significato è anche sobrietà e temperanza. Saggezza ed ancora la forza del sentimento. E’ simbolo dell’amore perfetto che combatter contro tutte le avversità. E’ simbologia di virtù ed amore. Una pianta davvero preziosa sotto qualsiasi aspetto.

Photo Credit | Wikipedia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.