Natale 2015, idee regalo: orto verticale

di Valentina

Un’idea regalo particolare per questo Natale 2015? Se avete le giuste risorse, regalate o regalatevi un orto verticale. Si tratta di un investimento importante per il futuro, in grado di regalare soddisfazioni e tanti buoni ortaggi da consumare nella propria cucina.

E mai come con il Natale si può notare la differenza tra un ortaggio biologico ed uno prodotto industrialmente. Quindi, perché non approfittarne e buttarsi sulla agricoltura fai da te? L’orto verticale, specialmente se si abita in città, è l’idea perfetta per avere o dare la possibilità di coltivare a prescindere dagli spazi.  Sviluppandosi per l’appunto verso l’alto, tramite strutture autoctone o acquistate, consente di coltivare fragole, zucchine, erbe aromatiche e molte altre piante senza troppo sforzo. E soprattutto senza possedere un appezzamento di terra.

Tra le varie soluzioni che abbiamo visionato, va detto che quella più futuristica e in grado di dare maggiori raccolti è “Veve-Vertical Veggies”. Si tratta di un orto aeroponico  che avevamo visto ad Expo 2015 , il quale dà modo di coltivare circa 200 piante: in pratica 180 kg di verdure l’anno.  Ed è completamente ad uso domestico. Certo il prezzo non è abbordabile da tutti, ma come idea regalo per gli appassionati di orto rappresenta davvero il top. La struttura è stata messa in vendita sul sito di crowdfunding Kickstarter. Come spiega l’ideatore Matteo Sansoni all’AdnKronos:

Servirà per finanziare la rivoluzione della produzione di verdura nelle aree urbane e in meno di 3 anni avrete compensato i costi e aiutato l’ambiente. Producendo vera verdura biologica, di cui sarete voi i certificatori.

Grazie ad un ottimo sistema questo orto verticale è un orto autonomo.

Photo Credit | Veve

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.