7 cose da sapere sulla stella di Natale

di Valentina

Ecco 7 cose da sapere sulla stella di Natale. Non si smette mai di imparare quando si ha a che fare con questa particolare fioritura. Particolarmente amata nel periodo natalizio la poinsettia è una pianta dalle mille particolarità. Da apprezzare senza pregiudizi.

 

1. Esiste in molti colori

Questo è qualcosa che sa chiunque conosca la stella di Natale ed è appassionato di giardinaggio. Le sue nuances possono essere davvero incredibili su colori pastello.

2. Semplice prendersene cura

Le stelle di Natale non hanno bisogno di tantissime cure. Acqua quando il terriccio si secca, niente sbalzi di temperatura e soprattutto niente esposizione diretta al sole. Da tenere lontane da frutta e verdura: appassiscono.

3. Anche senza vaso

Il fiore reciso della poinsettia, per essere utilizzato senza problemi, deve essere sottoposto ad un’operazione che ne blocchi il fuoriuscire della linfa.

4. E’ perfetta per decorazioni natalizie

Non solo la pianta intera, acquistata e regalata ormai da decenni, ma anche le brattee recise in ghirlande, segnaposti e tante altre soluzioni.

5.  Poinsettia come albero di Natale

Nessuno ci pensa mai, ma la pianta può rappresentare una comoda e perfetta alternativa all’albero di Natale. Sia semplice che in composizione su ripiani appositamente pensati.

6.  Teme le temperature basse

La poinsettia teme il gelo. Se possibile mantenete la temperatura dell’ambiente in cui la stessa si trova tra i 15°C ed i 22° C.

7. E’ adatta al riciclo

Quando parliamo di stella di Natale e riciclo parliamo di decorazioni e utilizzi eclettici ma anche della capacità di saperla conservare per avere (è possibile) lo stesso rigoglioso esemplare per più anni di seguito.

Photo Credits | Nika Art / Shutterstock.com
Photo Credits | photolona / Shutterstock.com
Photo Credits | Africa Studio / Shutterstock.com
Photo Credits | Thoom / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.