Orticolario 2013, ancora una volta un successo

di Valentina

Si è conclusa domenica scorsa a Villa d’Erba Orticolario 2013 ed a mente fredda possiamo davvero dire che l’edizione di questo anno della manifestazione si è rivelata un successo. Non bisogna stupirsi che sia considerata nonostante la “giovane età” una delle delle rassegne più importanti de nostro paese.

Quest’anno il tema di Orticolario era “Peccati di Gola in giardino” ed effettivamente la manifestazione ha mantenuto le premesse “promesse”. E lo ha fatto nonostante la pioggia ed il vento che hanno colpito la zona. Più di ventimila visitatori hanno approfittato di questo weekend e non solo per i fiori esposti (ricordiamo che quest’anno oltre a diverse erbe aromatiche di interesse comune particolare attenzione era stata posta anche nei confronti delle piante carnivore, N.d.R.) ma anche per i “giardini” che sono stati ricostruiti all’interno del parco. Basta pensare alla “Verde selva” allestita da Rattiflora nel Padiglione Centrale e impreziosita dalle sculture iperrealiste di Michele Vitaloni, raffiguranti animali selvatici come gorilla, rinoceronti, serpenti, leoni, farfalle.

Ha commentato Moritz Mantero, tra gli organizzatori di Orticolario:

Orticolario è cresciuto costantemente negli anni e ha continuamente ampliato il numero di espositori. Tuttavia ciò a cui puntiamo non è tanto la quantità anche se indubbiamente una proposta più ampia di prodotti va incontro ad una maggiore soddisfazione del pubblico, quanto alla qualità. Non solo proposte curiose e originali, ma soprattutto curate nell’aspetto estetico e nella presentazione. Vogliamo trasmettere il messaggio che l’attenzione al bello può e deve essere rivolta anche al giardino, al balcone, al nostro spazio verde. Eleganza, eccellenza, educazione botanica sono le linee guida originali tracciate da Alfredo Ratti, scomparso recentemente.

Secondo noi ci sono riusciti perfettamente, sotto ogni punto di vista. Come al solito con particolare eleganza ed una organizzazione invidiabile, come ogni anno d’altronde. La prossima edizione? Orticolario 2014 torna dal 3 al 5 ottobre prossimi. Al posto vostro prenderei già in considerazione una possibile trasferta.

Photo Credit | Orticolario

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.