Orzo selvatico, pianta infestante

di Redazione

L’Orzo selvatico o Hordeum murinum è una pianta erbacea annuale originaria del continente europeo ed appartenente alla famiglia delle Graminacee. Si tratta di una pianta caratterizzata da steli eretti o prostrati che possono raggiungere i 5o centimetri si altezza e da foglie strette ed allungate di colore verde più o meno chiaro. I fiori sono portati dalla spiga centrale e fanno la propria comparsa dalla tarda primavera fino ai primi freddi autunnali.

Le spighe sono di colore verde o rossastro, lunghe dai tre agli otto centimetri e ricoperte di peluria. L’Orzo sevatico cresce spontaneamente in molte regioni italiane, specie nelle zone incolte e nei campi abbandonati, ma può anche essere coltivata in ambito domestico, nella decorazione di giardini rocciosi, dove occuperà tutto lo spazio a propria disposizione, comportandosi come erba infestante. Viene utilizzata per lo più come foraggio per animali proprio per la sua larga diffusione allo stato spontaneo.

Photo Credits: Thinkstock

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.