Piante di Natale: alloro, corbezzolo e pungitopo

di Valentina Commenta

Ancora alla ricerca di piante di Natale? Anche l’alloro ed il corbezzolo, accompagnati dal tradizionale pungitopo possono essere perfetti per creare l’atmosfera delle feste con maestria, un perfetto gusto estetico e tanta semplicità.

pungitopo

Alloro per decorare

L’alloro è una pianta perfetta per creare delle decorazioni natalizie. Parliamo di un esemplare della macchia mediterranea molto diffuso in Italia. Non è una novità che venga utilizzato letteralmente da anni per celebrare. Sebbene in uso principalmente per le lauree in tal senso, per ciò che concerne il Natale basta anche un semplice rametto da allegare a regali o sui piatti, ad esempio, per Capodanno. Ha un buon profumo e si adatta a divenire parte di qualsiasi tipo di composizione.

Corbezzolo e colori

Il corbezzolo, uno degli arbusti mediterranei più bello, è perfetto per il Natale perché consente di giocare con i suoi colori. E’ di tipo sempreverde, quindi dotato di stupende foglie, ha fiori bianchi e frutti rossi. Non è solamente perfetto quindi per richiamare le celebrazioni ma anche per sbizzarrirsi a livello estetico.

Pungitopo un po’ dimenticato

Il pungitopo o Ruscus aculeatus, è un arbusto che un tempo veniva molto usato come decorazione natalizia. Sia per il colore rosso acceso delle sue bacche, sia per il verde interessante delle sue foglie. E’ un vero peccato che negli ultimi anni il suo uso sia sceso. Sarebbe importante recuperarlo e non solo nel corso del periodo di Natale. E’ una delle piante più caratteristiche in tal senso ed anche la sua coltivazione dovrebbe essere più seguita.

Photo Credit | Pixabay

google-max-num-ads = "1">