Decorazioni natalizie fai da te con il pungitopo

di Valentina

L’albero di Natale ed il presepe stanno per essere assemblati come da tradizione. Ma se per loro abbiamo tempo ancora qualche giorno, non è presto per iniziare a pensare alla creazione di decorazioni natalizie fai da te con il pungitopo: forma e colore sono perfetti. Quel che ci resta da fare acquistare una pianta o approfittare, se si è stati appassionati ed accorti, del proprio esemplare coltivato con amore.

Non dobbiamo infatti perdere di vista il fatto che venga considerata in pratica una specie protetta per la raccolta indiscriminata che se ne è fatta in passato: poter contare su una propria pianta è la soluzione perfetta. Detto questo, come sempre quando si tratta di composizioni, e le decorazioni natalizie fai da te con il pungitopo non fanno eccezione, la prima cosa da fare è raccogliere le idee e comprendere cosa si vuole e soprattutto dove lo si vuole mettere. Vi aiutiamo con qualche piccolo esempio, dettato dall’esperienza personale. Se avete delle plafoniere come fonte di illuminazione e le avete sulle pareti laterali, una decorazione che si sviluppa in verticale è quella più adatta, sfruttando magari il pungitopo e quelle che la sottoscritta ama chiamare delle “liane” di edera rampicante in modo che unite insieme possano portare alla creazione di stupendi grappoli pendenti di bacche rosse.

Altrimenti si può andare sul classico e creare un centrotavola. In questo caso la scelta è variabile. Si può optare per un utilizzo di più piante “vive” ponendo come base la classica spugna da composizione imbevuta leggermente di acqua, o lavorare su un piano “asciutto”, creando magari una cornucopia dal quale fare uscire il pungitopo o adornando una piccola ghirlanda che può avere a seconda dei vostri gusti una base in metallo o legno dalla quale partire. Come sempre, il limite è dato solo dalla vostra fantasia. Lasciatevi completamente andare questo Natale.

Photo Credits | flaviano fabrizi / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.