Albero di natale? Anche un ramo decorato

di Valentina

C’è già chi ha pensato al presepe ed all’albero di Natale. Oggi vogliamo suggerirvi una soluzione alternativa, soprattutto per chi non può permettersene uno naturale o di plastica. Avete mai provato a decorare un ramo?

I risultati possono essere decisamente più importanti di quelli che si pensa. Prima di tutto però bisogna scegliere il ramo giusto. Essenzialmente per chi abita in campagna questa è la parte del lavoro più facile da archiviare. L’esperienza ha insegnato, a chi vi sta scrivendo, che sia l’ulivo che il nocciolo sono perfetti. Con una certa preferenza per quest’ultimo: i rami infatti, soprattutto quelli che di solito vengono potati, hanno una forma che più si adatta ad essere decorata.

Importante: è preferibile utilizzare dei rami completamente nudi da foglie. Parliamo comunque, per ciò che concerne il nocciolo, di una pianta a foglie caduche: questo significa che il nostro albero di natale sarà forzatamente privo di chioma. Questo non è però sinonimo di meno attrattiva, perchè si ha la possibilità di giocare di più con perline e ornamenti. Per ciò che concerne il vaso, esso deve essere preso in modo tale che una volta inserito il ramo, esso sia in grado di supportare il peso del ramo in posizione eretta. Puntate a del materiale sabbioso, o comunque abbastanza pesante da servire allo scopo.

Una volta certi che esso si sostenga, passante alle decorazioni. Non è propriamente come un albero di natale tradizionale: molto è legato alla forma del ramo. Si possono utilizzare le classiche palline, o si possono creare delle tradizionali ghirlande natalizie o decorazioni di natale con le pigne. Meglio scegliere quelle più piccole, più adatte ad essere maneggiate in tal senso. Per un albero così naturale, il consiglio è anche quello di provvedere a decorazioni create con la frutta o con la loro scorza. Non sarà un abete classico, ma è completamente alla mercè della vostra fantasia.

Photo Credits | Subbotina Anna / Shutterstock.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non verrà pubblicato.

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.